mercoledì 5 novembre 2008

Obama - un post cinico (o con i piedi per terra?)

Mentre sembra che tutto il mondo esulti per l'elezione di Obama, mi imbatto (vabbeh, l'ho cercata), in questa bella animazione:La mappa non è indenne da critiche (si contano solo i morti americani, e non si fa distinzione tra le guerre mondiali e guerre di invasione unilaterale), ma comunque assolve benissimo un compito: dare l'idea della quantità pazzesca di conflitti in cui sono stati coinvolti gli USA nel corso della loro breve storia, e non sono nemmeno elencati tutti!
Dal 1945 in poi quasi non c'è presidente - con la possibile eccezione di Ford e Carter - che non abbia iniziato una guerra.

Speriamo davvero che con Obama le cose cambino, ma non stupiamoci troppo se non lo faranno.


1 commento:

marta ha detto...

Quanti morti.